Case torri in piazza Sant’Omobono

Scorcio Piazza Sant'Omobono (A. Matteuci)
Scorcio Piazza Sant'Omobono (A. Matteuci)
Il quadrilatero compreso tra Borgo Stretto, Lungarno Pacinotti, via Ulisse Dini e via San Frediano è uno dei più interessanti sotto il profilo dell’edilizia civile medievale. Piazza Sant’Omobono mostra edifici turriti dell’XI e del XII secolo, uniti tra loro a formare palazzotti signorili. La zona ora ospita il mercato giornaliero della frutta, oltre a botteghe artigiane, ristoranti e numerosi locali per la vita notturna. All’interno degli edifici oggi situati a partire dal civico 7 fino al civico 10 sono conservate due colonne dell’antica chiesa a loggia di San Pietro in Padule, citata nel 1132, così chiamata a seguito di un probabile dissesto geologico che ha creato una zona paludosa nelle vicinanze. Davanti alla chiesa, dedicata nel 1614 a San Huomobono de Sarti, è possibile scorgere alcune tracce di case torri visibilmente inclinate, testimonianza delle condizioni instabili del terreno.
Ultimo aggiornamento: 31/03/2021
HOTEL LEONARDO
60m
Via Tavoleria, 17
Recapito 050 579946 050 579819
LE DONZELLE DI VETTOVAGLIE
70m
Vicolo delle Donzelle, 3
Recapito 329 8026760
STYLISH CENTRAL CHOCOL. APT
80m
del Poschi, 15 - p.3
Recapito 329 8586716
HANGING GARDEN
80m
Lasrgo Ciro Menotti, 7
Recapito 328 3545208
TRATTORIA SANT'OMOBONO
10m
Piazza Sant'Omobono, 6
Recapito 050 540847
MANI'OMIO
20m
P. S. Omobono, 11
Recapito 050 3195517
OSTERIA LA MESCITA
50m
Via Cavalca, 2
Recapito 346 6689525,050 957019
MODUS BIBENDI
50m
Via Domenico Cavalca, 18
Recapito 050 5201421