Via Cavalca, il Campano e la casa dell’ebreo

Campano - Torre del Campano e altri edifici medievali (L. Corevi, Comune di Pisa)
Campano - Torre del Campano e altri edifici medievali (L. Corevi, Comune di Pisa)
Attraverso stretti vicoli (talvolta denominati laberinti) si raggiunge la via Cavalca, dove sono visibili resti di torri costruite esclusivamente in pietra risalenti al XI e al XII secolo. Trattasi di strutture monomodulari, a unica torre, con pilastri collegati da architravi monolitici che si richiudono con archi ogivali. Le finestre sono piccole, ad arco o architrave. Il tamponamento in laterizio è invece di epoca successiva. Al civico 36 della via Cavalca si trova la cosiddetta casa dell’ebreo, dove risiedeva nel Trecento una famiglia di banchieri. L’edificio deve il suo nome al fatto che, dal 1406 e almeno fino al 1570, ospitò una delle Sinagoghe di Pisa.

La torre del Campano, o dei Caciaioli, è un edificio costruito a scopo difensivo nel XII secolo, e convertito successivamente in civile abitazione. Nel 1785 il granduca Pietro Leopoldo I fece fondere una campana che fu posta alla sommità della torre: la campana ogni giorno scandiva le ore della giornata di studio per la vicina Sapienza, l’Università di Pisa.

L’edificio rosso, posto in angolo tra via Cavalca e vicolo del Tidi, mostra due grandi archi acuti, resti della chiesa di Santa Margherita, attestata a partire dall’VIII secolo.
Ultimo aggiornamento: 31/03/2021
HOTEL LEONARDO
30m
Via Tavoleria, 17
Recapito 050 579946 050 579819
CUORE DI PISA
80m
Piazza San Frediano
Recapito 050 577521
L'ARCHIVOLTO
80m
Via Curtatone e Montanara, 11/2
Recapito 347 6865378
RINASCENTE
100m
Via del Castelletto, 28
Recapito 050 580460
TRATTORIA "AL SIGNOR MIMMO"
10m
Via Domenico Cavalca, 44
Recapito 346 1725979,050 543344
OSTERIA LA STANZINA
20m
Via Cavalca, 28
Recapito 050 577203
PIZZAMANIA PANUOZZO MANIA
30m
Via Cavalca, 28/30
Recapito 050 3137906,050 543629
MODUS BIBENDI
50m
Via Domenico Cavalca, 18
Recapito 050 5201421