/ "Pisa is" mura medievali

Torre, camminamento mura (da Mura di Pisa, www.muradipisa.it)
Torre, camminamento mura (da Mura di Pisa, www.muradipisa.it)

Le mura di Pisa, attualmente visibili e parzialmente percorribili, sono la parte ancora esistente della cinta muraria medievale della città e uno dei più antichi esempi nazionali di mura cittadine quasi completamente conservate.

Questo percorso si snoda tra le Porte, le Torri ed i Bastioni delle Mura medievali cittadine e i luoghi a esse limitrofi, tra parchi, giardini ed inestimabili tesori atistici ed archeologiici.

Per informazioni in merito al percorso in quota sulle Mura medievali è possibile visitare il sito dedicato alle antiche mura di Pisa.

Itinerario: "Pisa is" mura medievali

Veduta di Piazza del Duomo da Porta Nuova (G. Bettini, Comune di Pisa)
Le mura medievali di Pisa
Sette chilometri di storia della città
Torre del Catallo (da Mura di Pisa, www.muradipisa.it)
Torre del Catallo
Le sue finestre creano una cornice perfetta al Battistero
Porta del Leone _ Mura medievali e porte (A. Matteucci)
Porta del Leone e Cimitero Ebraico
La prima porta di Pisa, cela alle sue spalle il più antico cimitero ebraico d’Europa
Torre Santa Maria ( da Mura di Pisa, www.muradipisa.it)
Torre Santa Maria
L’unica torre in piedi delle mura… pendente?
Statua di bronzo 'Agelo Caduto' dello scultore e pittore polacco Igor Mitoraj di fronte a Casa Dell'Opera (L. Corevi, Comune di Pisa)
Casa dell’Opera e Domus Comeliana
Un punto di vista insolito, a tratti esotico
Chiesa di Santo Stefano extra moenia (L. Corevi, Comune di Pisa)
Chiesa di Santo Stefano e Arena Garibaldi
Una chiesa ricca di bacini ceramici che veglia sullo stadio più antico d'Italia
Terme di Nerone (L. Corevi, Comune di Pisa)
Bagni di Nerone
Le terme Romane incontrano il genio di Brunelleschi
Sferisterio, via del Brennero (L. Corevi, Comune di Pisa)
Sferisterio, via del Brennero
Le bandiere italiane in ricordo dello sport nazionale che precedette il calcio
Istituto di Biomedicina, via San Zeno (M. Del Rosso, Comune di Pisa)
Istituto di Biomedicina, via San Zeno
Un tempo qui sorgeva il grande anfiteatro romano in Pisa
Chiesa di San Zeno (L.Corevi, Comune di Pisa)
Chiesa di San Zeno
Austera, elegante, l'unica che mantiene un aspetto tipicamente longobardo
Torre piezometrica ( da Mura di Pisa, www.muradipisa.it)
Torre piezometrica e porta Pacis
Salite fino in cima alla torre per godere di una vista privilegiata su tutta la città
Chiesa e Chiostro di San Francesco dai tetti (A. Matteucci)
Chiesa di San Francesco
Una delle più grandi chiese francescane d'Italia, da non perdere il campanile pensile
Porta Santa Marta (L. Corevi, Comune di Pisa)
Porta Santa Marta, Gondole e Acquedotto
Un porticciolo romantico alla fine dell’Acquedotto Mediceo
Porta Calcesana (M. Pileri)
Porta Calcesana, via Garibaldi
Una porta sulla strada della gastronomia locale e non
Bastione del Barbagianni e parco delle Concette (L. Corevi, Comune di Pisa)
Bastione del Barbagianni e parco delle Concette
Un parco pubblico alle spalle del convento di San Silvestro
Torre di Legno ( da Mura di Pisa, www.muradipisa.it/)
Torre di Legno
Benvenuto nel Borghetto, un piccolo angolo di buona cucina
Ponte della Fortezza (L. Corevi, Comune di Pisa)
Ponte della Fortezza
La miglior vista su tutto il lungarno pisano, traguardo delle regate cittadine
Interno Giardino Scotto (L. Corevi, Comune di Pisa)
Giardino Scotto
Giardino romantico, parco giochi, cinema all'aperto
Kinzica de'Sismondi, piazza Guerrazzi (L. Corevi, Comune di Pisa)
Piazza Guerrazzi e Stazione Leopolda
Luogo dove nacque la seconda più antica stazione ferroviaria d’Italia.
Porta San Martino (L. Corevi, Comune di Pisa)
Porta San Martino, via Benedetto Croce
Unica testimonianza delle mura medievali nella strada dei Licei
Piazza Vittorio Emanuele II (M. Cerrai, Comune di Pisa)
Piazza Vittorio Emanuele II
Un luogo d’incontro, la vera porta d’ingresso della città: bar, negozi e una grande zona pedonale
Murale Tuttomondo, Keith Haring (G. Bettini, Comune di PIsa)
Keith Haring 'Tuttomondo'
I colori della Pop Art illuminano il convento di Sant’Antonio
Ex stazione C.P.T. (L. Corevi, Comune di Pisa)
Ex stazione C.P.T.
Un piccolo castelletto neogotico, un tempo stazione ferroviaria per raggiungere il mare
Bastione Stampace (L. Corevi, Comune di Pisa)
Bastione Stampace
Come i pisani resistettero alla guerra contro Firenze
Il cosiddetto “sostegno” all’imbocco del Canale dei navicelli (A. Matteucci)
Canale dei Navicelli
Da Pisa a Livorno in barca
Chiesa di San Paolo a Ripa d’Arno (G. Bettini, Comune di Pisa)
Chiesa di San Paolo a Ripa d’Arno e Cappella di Sant'Agata
Il Duomo Vecchio, esempio eccellente di architettura romanica pisana dal gusto arabo-normanno
Il Castellaccio dall'attuale Ponte della Cittadella (L. Corevi, Comune di Pisa)
Ponte della Cittadella
Una sosta per una foto d’autore sotto la Torre Guelfa
Una delle navi restaurate (Museo Navi Romane)
Arsenali e Cittadella
La porta d'ingresso alla città nel XII secolo, cuore pulsante della potenza della flotta pisana
Torre Sant'Agnese e Manifatture Digitali Cinema (M. Cerrai, Comune di Pisa)
Torre Sant'Agnese e Manifatture Digitali Cinema
Unica torre originale della prima cinta muraria del XII secolo e luogo di produzione cinematografica
Museo degli Strumenti per il Calcolo, vecchi macelli (L. Corevi, Comune di Pisa)
Museo degli Strumenti per il Calcolo e Museo per gli Strumenti di Fisica, Vecchi Macelli
Alla scoperta del primo e più antico calcolatore elettronico d’Italia
Porta Buoza - Complesso dell’Ospedale Santa Chiara (G. Gattiglia)
Porta Buozzi, ospedale di Santa Chiara
Unica testimonianza delle mura medievali all’interno dell’Ospedale di Santa Chiara
Cortile degli Spedalinghi (L. Corevi, Comune di Pisa)
Cortile degli Spedalinghi, ospedale di Santa Chiara
Dove la scuola medica pisana divenne d’eccellenza
Piazza del Duomo (Mura di Pisa)
Piazza del Duomo
A spasso per il medioevo nella piazza dei Miracoli