Via San Martino

Scorcio Via San Martino (R. Cardini)
Scorcio Via San Martino (R. Cardini)
Per avere un’idea della ricchezza della città di Pisa nel XIII secolo basta passeggiare lungo l’asse viaria che collega piazza Guerrazzi a Corso Italia, via San Martino. Sontuosi palazzi del XV e del XVI secolo mostrano ancora le strutture delle case torri medievali, con ghiere in cotto decorate con motivi geometrici vari e bacini ceramici. Questa via, in epoca romana, costituiva il tracciato cittadino della via æmilia Scauri, strada costruita da Marco Emilio Scauro nel 103 a.C. che, dalla via Aurelia, arrivava fino alle Gallie, e nel medioevo fu denominata ‘carraia maiora, con botteghe artigiane, magazzini, abitazioni di mercanti provenienti da tutto il mondo.
Ultimo aggiornamento: 31/03/2021
TOWER'S GARDEN
70m
Pietro Da Pisa, 6
Recapito 3201538598
LA DIMORA
80m
San Bernardo, 22
Recapito 347 0792363
LA GALLERIA
150m
Viale Antonio Gramsci galleria A, 3
Recapito 050 960171
TUSCANY GALLERY B&B
150m
Via Amerigo Vespucci, 96, piano1°
Recapito 333 6011287
TRATTORIA DA CUCCIOLO
60m
V. Rosselmini, 9
Recapito 050 26086
NUMERO UNDICI DI GRIFFA MARCO
70m
Via S. Martino, 47
Recapito 050 27282
AL-MADINA
80m
Via S. Martino, 41/45
Recapito 050 20409