/ "Pisa is" Galileo e la scienza

Statua di Galileo Galilei alla Cittadella (L. Corevi, Comune di Pisa)
Statua di Galileo Galilei alla Cittadella (L. Corevi, Comune di Pisa)

Questo itinerario si snoda tra i luoghi vissuti da uno dei personaggi più illustri a cui Pisa ha dato i natali, colui che è stato considerato il padre della scienza moderna, ovvero il fisico, astronomo, filosofo, matematico e accademico italiano Galileo Galilei.

Il percorso illustra anche la vita, le ricerche e le scoperte di altre personalità cittadine in campo scientifico, quali il grande matematico pisano Leonardo Fibonacci, l’astronomo e matematico pisano Giovan Battista Donati, Ulisse Dini ed altri ancora. Fino ai giorni nostri, in cui la grandezza scientifica e culturale della città è ben rappresentate sia dalle opere conservate all’interno dei musei che fanno parte del Sistema Museale di Ateneo che dalle attività didattiche e di ricerca che giornalmente vengono svolte nelle tre Università pisane e dai numerosi centri di ricerca esistenti.

La stazione radio di Marconi, ubicata nella tenuta di Coltano, all'interno del Parco naturale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli, e Piazza delle Baleari con la terrazza Bruno e Gillo Pontecorvo, situata nella cittadina balneare di Marina di Pisa, non fanno parte del circuito pedonale cittadino e sono raggiungibili con mezzi pubblici o privati. 

La stazione radio di Marconi non è, tuttavia, momentaneamente visitabile.

Si informa, infine, che il Museo degli Strumenti per il Calcolo ed il Museo degli Strumenti di Fisica sono temporaneamente chiusi perché interessati da lavori di ristrutturazione.

Itinerario: "Pisa is" Galileo e la scienza

Ponte di Mezzo dal Lungarno (L. Corevi , Comune di Pisa)
Ponte di Mezzo
Il ponte di marmo racconta la storia del 'Gioco del Ponte e di Pietrino'
Cippo etrusco pririforme reimpiego antico _ Via San. Martino(G. Bettini, Comune di Pisa)
Palazzo Salviati e la pera, via San Martino
Dal medioevo all'eleganza dello stile mediceo rinascimentale, dimora del filosofo di Galileo
Palazzo Lanfranchi _ Museo della Grafica (G. Bettini, Comune di Pisa)
Palazzo Lanfranchi, lungarno Galilei
Il museo della Grafica che nasconde il segreto di Mary Shelley
 Casa natale di Galileo Galilei (G. Bettini, Comune di Pisa)
Casa natale di Galileo Galilei, via Giusti
Dalla finestra ci saluta da più di 450 anni
Chiesa di Sant'Andrea in Foriporta (L. Corevi, Comune di Pisa)
Chiesa di Sant’Andrea in Forisportam
Un teatro in un piccolo gioiello di romanico pisano
Chiesa e Chiostro di San Francesco dai tetti (A. Matteucci)
Chiesa di San Francesco
Una delle più grandi chiese francescane d'Italia, da non perdere il campanile pensile
Piazza Martiri della Libertà (L. Corevi, Comune di Pisa)
Piazza Martiri della Libertà e la Scuola Superiore Sant'Anna
Una delle più importanti università al mondo
Facciata Chiesa di Santa Caterina (L. Corevi, Comune di Pisa)
Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria
Un tempio di arte gotica dove fu inventato il primo paio di occhiali di vetro
La Torre di Pisa (Opera Primaziale Pisana)
Torre di Pisa
Ah, come sono belle, certe volte, le cose sbagliate!
Cattedrale di Santa Maria Assunta (Opera Primaziale pisana)
Cattedrale di Santa Maria Assunta, piazza del Duomo
Il grande tempio di marmo bianco come la neve
Interno Campo Santo Monumentale (L. Corevi, Comune di Pisa)
Campo Santo, piazza del Duomo
Il Pantheon pisano, dove riposano scienziati e uomini illustri
Porta del Leone _ Mura medievali e porte (A. Matteucci)
Porta del Leone e Cimitero Ebraico
La prima porta di Pisa, cela alle sue spalle il più antico cimitero ebraico d’Europa
Interno museo di Anatomia Umana (Museo di Anatomia Umana)
Scuola medica e Musei di Anatomia Umana e Patologica
La storia della medicina pisana alla ricerca delle patologie più curiose
Esterno (Museo Orto botanico)
Orto Botanico, via Luca Ghini
Il più antico d’Europa, fondato nel 1543 da Luca Ghini e finanziato da Cosimo I
Museo degli Strumenti per il Calcolo, vecchi macelli (L. Corevi, Comune di Pisa)
Museo degli Strumenti per il Calcolo e Museo per gli Strumenti di Fisica, Vecchi Macelli
Alla scoperta del primo e più antico calcolatore elettronico d’Italia
Una delle navi restaurate (Museo Navi Romane)
Arsenali e Cittadella
La porta d'ingresso alla città nel XII secolo, cuore pulsante della potenza della flotta pisana
Facciata Chiesa di San Nicola (G. Bettini, Comune di Pisa)
Chiesa e Campanile di San Nicola, via Santa Maria
Un campanile pendente che vigila sui segreti di Leonardo Fibonacci
Il miracolo degli impiccati, Raffaello e aiuti ( Mibact-Direzione regionale musei della Toscana)
Palazzo Reale, lungarno Pacinotti
Gli Uffizi pisani, il palazzo Granducale dove perdersi tra opere d'arte del Bronzino, Raffaello e Rosso Fiorentino
Ingresso dell'edificio su Via Santa Maria - Domus Galilaeana (G. Bettini, Comune di Pisa)
Domus Galilaeana
Un archivio scientifico, da Galileo a Enrico Fermi
Casa natale A. Pacinotti (L. Corevi, Comune di Pisa)
Casa natale di Antonio Pacinotti, via Santa Maria
Il genio che inventò la dinamo
Porticato interno - La Sapienza (G. Bettini, Comune di Pisa)
La Sapienza, via della Sapienza
Simbolo della cultura universitaria di Pisa, elegante e austero allo stesso tempo
Facciata Palazzo Agostini e Caffè dell'Ussero (L. Corevi, Comune di Pisa)
Palazzo Agostini e Caffè dell'Ussero, lungarno Pacinotti
Un palazzo gotico che dal 1755 è il simbolo dell’Università e delle riunioni studentesche
Royal Victoria Hotel, facciata (M. Cerrai, Comune di Pisa)
Royal Hotel Victoria, lungarno Pacinotti
Il più antico hotel d'Italia svela i suoi ospiti illustri
Epigrafe apposta su casa Bocca, in Borgo Stretto (L. Corevi, Comune di Pisa)
Casa di Vincenzo Galilei, borgo Stretto
Dove la scienza incontrò la musica
Affresco di Louis Jacques Mandé Daguerre (M. Pileri)
Affresco di Louis Jacques Mandé Daguerre, Borgo Stretto
Un tributo alla nascita della fotografia
Piazza Giovan Battista Donati (M. Pileri)
Piazza Giovan Battista Donati
Il grande astronomo che dette il suo nome a una straordinaria cometa
Facciata - Palazzo dei Cavalieri di Santo Stefano  (G. Bettini, Comune di Pisa)
Piazza dei Cavalieri
Il progetto di Giorgio Vasari è espressione del potere mediceo. Oggi sede della Scuola Normale Superiore
Statua Ulisse Dini, Via Ulisse Dini (A. Matteucci)
Statua di Ulisse Dini, via U. Dini
Il matematico che insegnò a Guglielmo Marconi ed Enrico Fermi
Vegetazione Parco Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli (L. Corevi, Comune di Pisa)
Tenuta di Coltano
Le prime trasmissioni intercontinentali
Panoramica con Terrazza fratelli Pontecorvo e Piazza Baleari dall'alto _ foto con drone (M. Boi, Comune di Pisa)
Piazza delle Baleari
Terrazza fratelli Bruno e Gillo Pontecorvo