Piazza dei Miracoli per i più piccoli

Cattedrale di Santa Maria Assunta (G. Bettini, Comune di Pisa)
Cattedrale di Santa Maria Assunta (G. Bettini, Comune di Pisa)
Perché la piazza si chiama così? Scegli una delle seguenti ipotesi!
  • Qui avvengono Miracoli.
  • Miracoli è il nome dell’architetto che cominciò i lavori.
  • Il nome fu dato da un poeta.
  • Ricorda il Campo dei Miracoli di Pinocchio. (Risposta 1 in fondo alla pagina)

Tutti questi monumenti furono costruiti tra l’XI e il XIII secolo, facciamo una passeggiata nel Medioevo! quando Pisa era una delle quattro Repubbliche Marinare, vi ricordate quali erano le altre tre? (Risposta 2 in fondo alla pagina)

I monumenti che vediamo furono costruiti come simbolo del potere della Repubblica, ma anche come simbolo del ciclo della vita del Cristiano:
  • Battistero - Nascita - il battesimo è il primo sacramento.
  • Cattedrale - Vita - dove si ricevono gli altri sacramenti.
  • Ospedale (oggi Museo delle Sinopie) – Sofferenza.
  • Campo Santo - Morte.
  • Torre Pendente (Campanile) - Resurrezione.

  • Ma, cosa sono le Sinopie? Si tratta dei disegni preparatori degli affreschi. Il nome sinopia deriva dalla terra rossa, utilizzata per disegnare, che si trova a Sinope, una città della Turchia. In particolare al Museo delle Sinopie di Pisa sono visibili i disegni preparatori degli affreschi che si trovano nel Campo Santo.
  • Bambini! Entrate in Battistero! Vi aspetta una sorpresa. Che succede? Lo volete sapere? Beh, a un tratto, alle 9, 9.30, 10.00, 10.30… insomma ogni mezzora, chiudono tutte le porte del battistero e una persona che vi lavora va al centro e comincia a cantare! Non canta una canzone, ma emette un suono per darvi una dimostrazione dell’ECO. Grazie alla doppia cupola del battistero il suono si ripete creando una meravigliosa musica.
  • Quando siete in Cattedrale provate a immaginarvi un giovane Galileo Galilei che, a soli 17 anni, mentre era seduto su di una di quelle panche, a un tratto cominciò ad osservare una lampada e… sviluppò la teoria dell’isocronismo!.
  • Siete entrati nel Campo Santo? Avete visto quanti sarcofagi? Subito vi starete chiedendo se sono delle sepolture, se i corpi sono lì dentro… lo erano, ma no, adesso i corpi non ci sono più, ma certo siete in un cimitero. Qui si deve stare con il naso all’insù per guardare tutte le storie raccontate negli affreschi!
  • Una curiosità: sapete perché si chiama Campo Santo? Tornati della I Crociata i pisani portarono un po’ della terra raccolta sulla collina Golgota, dove Gesù fu crocifisso, quindi si tratta proprio di terra Santa!.
  • Ed ecco la Torre di Pisa! Il campanile! In alto ci sono ben 7 campane che suonavano per chiamare i fedeli. Oggi non suonano più, o meglio, quello che si sente è un suono registrato, questo perché altrimenti le vibrazioni potrebbero danneggiare la torre, così delicata. I pisani cominciarono a costruire la torre nel 1173, ma a pochi anni dall’inizio, arrivati al terzo anello, questa cominciò subito a pendere, per questo non c’è certezza sul nome del primo architetto: eh fece un bell’errore! … e non volle essere associato a quel lavoro! Per un secolo i lavori si interruppero, poi riuscirono finalmente a completarla. La torre pende perché si trova su un terreno alluvionale, sotto alla torre ci sono sabbia e argilla ed è per questo stesso motivo che molte altre torri ed edifici pendono, ancora oggi, a Pisa. Quali? Alcuni sono: il campanile della chiesa di San Nicola, la chiesa e il campanile di San Michele degli Scalzi …

Cit. L’Ardea, roteò nel cielo di Cristo, sul prato dei Miracoli. Sorvolò le cinque navi concluse del Duomo, l’implicito serto del Campanile inclinato sotto il fremito dei suoi bronzi, la tiara del Battistero così lieve che pareva fosse per involarsi gonfia di echeggiamenti…Il Camposanto!…la grande urna quadrilunga ove la forza della città dorme fra un cipresso e un roseto, con i piedi congiunti, con le mani in croce sul petto…

Gabriele D’Annunzio, Forse che sì, forse che no, 1910.
Ultimo aggiornamento: 31/03/2021

La piazza del Duomo, conosciuta come piazza dei Miracoli, deve il suo nuovo nome al poeta Gabriele D’Annunzio che si innamorò di Pisa.

Le altre tre Repubbliche Marinare erano Genova, Amalfi e Venezia

PAMPURIO
40m
Piazza del Pozzetto, 7 - Pisa
Recapito 338 7291090
VERY NEAR THE TOWER
50m
Santa Maria, 78 p.1
Recapito 389 2320250
TIME OUT
50m
Santa Maria, 50 p.1
Recapito 349 5819255
RELAIS I MIRACOLI
80m
Via Santa Maria, 187
Recapito 050 560572
SUBWAY
60m
Piazza Arcivescovado, 3, 56126 Pisa PI
Recapito 0508312134
ANTICA TRATTORIA ANTONIETTA
100m
Via Santa Maria, 179
Recapito 050 561810
DUOMO RISTORANTE - PIZZERIA
110m
Via Roma, 70
Recapito 050 552275,050 562352
RISTORANTE L'EUROPEO
110m
177, Via Santa Maria
Recapito 050 560531