Scorcio - Piazza Dante (wifi.unipi.it) photogallery Scorcio - Piazza Dante (wifi.unipi.it)

L’ampio spazio costituito da Piazza Dante, compreso tra il palazzo della Sapienza a Sud e la chiesa di S. Frediano a nord-est, è il risultato degli interventi di riorganizzazione dell’area dell’inizio del XX secolo che hanno causato la distruzione di un intero quartiere per far posto alla luminosa piazza che oggi possiamo ammirare.
La pianta rettangolare della piazza era infatti occupata da una serie di complessi architettonici che si affacciavano sul prolungamento di via l’Arancio, inclusa la chiesa di S. Isidoro, edificio ecclesiastico attestato per la prima volta nel 1030, e trasformato in semplice oratorio alla fine del Cinquecento.
Indagini archeologiche che hanno interessato due aree della piazza nel 1991 hanno permesso di riportare in luce parte del perimetrale della chiesa e le fondazioni di alcune delle case che si affacciavano sulla viabilità in direzione nord-sud, sul prolungamento dell’attuale via Pasquale Paoli. Gli edifici si sono rivelati di impianto medievale e compresi tra l’XI e il XII secolo.
Affacciati in Piazza Dante sono il lato settentrionale della Sapienza, la facciata del Novecentesco palazzo della Cassa di Risparmio di Pisa, e sull’angolo che collega la vicina Piazza Carrara il Regio Teatro, poi Teatro Rossi.

Testi a cura della Società storica Pisana - (A. Alberti)
Ultimo aggiornamento 18/06/2013
Indirizzo: Piazza Alighieri Dante, 13, 56126 Pisa
Itinerari collegati: Santa Maria est
Bibliografia:

S. Bruni, Pisa. Piazza Dante. Uno spaccato di storia pisana, Cassa di Risparmio di Pisa, Pontedera, 1993.

R. Ciuti, B. Leoni, Pisa nell’Ottocento. Le trasformazioni della città tra Granducato e Stato unitario, Felici Editore, Pisa 1993, pp. 95-98.

NELLO STESSO ITINERARIO SANTA MARIA EST

Statua raffigurante Mosè, A. Vaccà, XVIII secolo - Palazzo dell’Arcivescovado (F. Anichini) Statua raffigurante Mosè, A. Vaccà, XVIII secolo - Palazzo dell’Arcivescovado (F. Anichini)
L’attuale struttura del palazzo è il risultato del rifacimento del presule Filippo ...
leggi tutto
Facciata -  Chiesa di San Torpé (D. Tarantino) Facciata -  Chiesa di San Torpé (D. Tarantino)
La chiesa e l’attiguo convento, fondati tra il 1254 e il 1278, appartennero ai Frati ...
leggi tutto
Facciata  - Chiesa S. Giuseppe (Lucarelli, wikimediacommons) Facciata  - Chiesa S. Giuseppe (Lucarelli, wikimediacommons)
Fondata nel 1530, la chiesa segna l’inizio della costruzione di un ampio impianto ...
leggi tutto
Facciata - Chiesa di Sant'Apollonia (Lucarelli, wikimediacommos) Facciata - Chiesa di Sant'Apollonia (Lucarelli, wikimediacommos)
La chiesa, intitolata a S. Pietro nel 1116, dopo la metà del XII secolo è nota come S. ...
leggi tutto
Statua - Piazza dei Cavalieri (D. Tarantino) Statua - Piazza dei Cavalieri (D. Tarantino)
La piazza è frutto di un’opera urbanistica voluta da Cosimo I nel 1558 ed affidata a ...
leggi tutto
Piazza delle Vettovaglie vista dall'angolo nord-est (X. de Jauréguiberry) Piazza delle Vettovaglie vista dall'angolo nord-est (X. de Jauréguiberry)
La piazza assunse l’attuale configurazione in seguito ad una rilettura di questa ...
leggi tutto
Campano - Torre del Campano e altri edifici medievali (M. Febbraro) Campano - Torre del Campano e altri edifici medievali (M. Febbraro)
Lungo Via Calvalca il più famoso edificio è la Torre del Campano, caratterizzato da ...
leggi tutto
Parte della facciata - La Sapienza (D. Stiaffini) Parte della facciata - La Sapienza (D. Stiaffini)
L’atto di fondazione de La Sapienza risale al 1472 quando Lorenzo il Magnifico ...
leggi tutto
Facciata - Chiesa di San Frediano (Francesca Anichini) Facciata - Chiesa di San Frediano (Francesca Anichini)
La chiesa di S. Frediano è menzionata per la prima volta nel 1061. ...
leggi tutto
Walking in the City

Piazza Dante

Scorcio - Piazza Dante (wifi.unipi.it)

L’ampio spazio costituito da Piazza Dante, compreso tra il palazzo della Sapienza a Sud e la chiesa di S. Frediano a nord-est, è il risultato degli interventi di riorganizzazione dell’area dell’inizio del XX secolo che hanno causato la distruzione di un intero quartiere per far posto alla luminosa piazza che oggi possiamo ammirare.
La pianta rettangolare della piazza era infatti occupata da una serie di complessi architettonici che si affacciavano sul prolungamento di via l’Arancio, inclusa la chiesa di S. Isidoro, edificio ecclesiastico attestato per la prima volta nel 1030, e trasformato in semplice oratorio alla fine del Cinquecento.
Indagini archeologiche che hanno interessato due aree della piazza nel 1991 hanno permesso di riportare in luce parte del perimetrale della chiesa e le fondazioni di alcune delle case che si affacciavano sulla viabilità in direzione nord-sud, sul prolungamento dell’attuale via Pasquale Paoli. Gli edifici si sono rivelati di impianto medievale e compresi tra l’XI e il XII secolo.
Affacciati in Piazza Dante sono il lato settentrionale della Sapienza, la facciata del Novecentesco palazzo della Cassa di Risparmio di Pisa, e sull’angolo che collega la vicina Piazza Carrara il Regio Teatro, poi Teatro Rossi.

Indirizzo:
Bibliografia:

S. Bruni, Pisa. Piazza Dante. Uno spaccato di storia pisana, Cassa di Risparmio di Pisa, Pontedera, 1993.

R. Ciuti, B. Leoni, Pisa nell’Ottocento. Le trasformazioni della città tra Granducato e Stato unitario, Felici Editore, Pisa 1993, pp. 95-98.

mappa

INFORMAZIONI UTILI

TipologiaTipologia
ARCHITETTURA URBANA
CondividiCondividi:
Google

Dove mangiare

TRATTORIA DA STELIO DI BERRETTA MAURIZIO13m

Piazza Dante Alighieri, 11 - Pisa
Tel.: 050 2200171

DA MATTEO21m

Via L'Arancio, 48 - Pisa
Tel.: 050 41057

PIZZERIA L'ARANCIO21m

Via L'Arancio, 1 - Pisa
Tel.: 050 500729

VISUALIZZA TUTTI


Dove dormire

B&B CUORE DI PISA86m

piazza san Frediano, 6 - Pisa
Tel.: 050577521
E-mail: cuoredipisa@gmail.com

B&B I BOTTAI107m

via San Frediano 5 - Pisa
Tel.: +39 3737580007
E-mail: info@ibottai.it

L\'ARCHIVOLTO130m

Via Curtatone e Montanara, 11/2 - Pisa
Tel.: 347 6865378

VISUALIZZA TUTTI


PROSSIMI EVENTI

BICI IN CITTA'

IL 23 SET 2017
Pisa, via mascagni, 13

La mostra "Contempoart 2017"

DAL 16 SET AL 27 SET 2017
Pisa, GAMeC CentroArteModerna

Aspettando la notte dei ricercatori

DAL 22 SET AL 23 SET 2017
Pisa, musei della città