Facciata - Chiesa di Santa Caterina (F. Anichini) photogallery Facciata - Chiesa di Santa Caterina (F. Anichini)

La chiesa, dedicata a S. Caterina d’Alessandria, fu costruita agli inizi del XIII secolo, ma è con la concessione ai Dominicani (1222) che venne realizzata la struttura attualmente visibile e il convento annesso. La struttura a capanna con aula unica, terminata probabilmente intorno alla metà del XIII secolo, risponde all’esigenza di avere un ampio spazio dedicato soprattutto alla predicazione, oltre che alle liturgie e alle sepolture. La navata unica, coperta da capriate si incrocia con un transetto “a T” sul quale si affacciano quattro cappelle voltate con archi a crociera.
La facciata, terminata nella prima metà del XIV secolo, è decorata con marmi bianchi di S. Giuliano scanditi su fasce bicrome bianco-grigie, che sviluppano il tema decorativo della Cattedrale in chiave gotica, unendo gli archi a tutto sesto del primo ordine agli archetti trilobati degli ordini superiori, sorretti da colonnine con capitelli e protomi umane. Altorilievi con busti di santi incorniciano un grande rosone centrale. Il campanile in cotto è attribuito a Giovanni di Simone, autore anche di quello di S. Francesco e del Camposanto Monumentale. L’interno, ricostruito nel 1650 in seguito ad un incendio, conserva tra le altre opere il monumento sepolcrale dell’arcivescovo Saltarelli, opera di Andrea e Nino Pisano, la grande pala d’altare con il Trionfo di S. Tommaso dipinta probabilmente da Lippo Memmi e Francesco Traini e la cattedra lignea del XVII secolo contenente quella su cui avrebbe predicato in Pisa S. Tommaso.
Sull’altare maggiore si trovava anticamente il grande polittico firmato da Simone Martini; mentre per la cappella di S. Domenico (ora cappella dei Caduti) era stato realizzato il dossale con S. Domenico e storie della sua vita firmato e datato da Francesco Traini, entrambi conservati al Museo di S. Matteo.

Testi a cura della Società storica Pisana - (F. Anichini, C. Balbarini)
Ultimo aggiornamento 18/06/2013
Indirizzo: Piazza Santa Caterina, 4-6, 56127 Pisa
Itinerari collegati: San Francesco nord
Bibliografia:

F. Paliaga, S. Renzoni, Chiese di Pisa. Guida alla conoscenza del patrimonio artistico, ETS, Pisa 2005, pp. 40-45.

G. Corallini, La Chiesa di Santa Caterina in Pisa dalle origini ad oggi, V. Cursi, Pisa 1965.

NELLO STESSO ITINERARIO SAN FRANCESCO NORD

Piazza Martiri della Libertà (Gabriele Gattiglia) Piazza Martiri della Libertà (Gabriele Gattiglia)
La piazza, inaugurata nel 1833, fu progettata dall’architetto Alessandro Gherardesca ...
leggi tutto
Chiostro gesuita - Palazzo della Scuola Sant’Anna (D. Tarantino) Chiostro gesuita - Palazzo della Scuola Sant’Anna (D. Tarantino)
L’edificio che dal 1987 è sede della Scuola Superiore S. ...
leggi tutto
Facciata - Chiesa di San Zeno (M. Febbraro) Facciata - Chiesa di San Zeno (M. Febbraro)
La prima attestazione della chiesa di San Zeno è del 1029, ma l’edificio che vediamo ...
leggi tutto
Interno - Chiesa di Sant’Anna (F.Delu, wikimediacommons) Interno - Chiesa di Sant’Anna (F.Delu, wikimediacommons)
La chiesa, con annesso monastero, fu edificata a partire del 1407 dalle monache ...
leggi tutto
Terme di Nerone (vitaperimmagini.blogspot.it) Terme di Nerone (vitaperimmagini.blogspot.it)
L’identificazione dei ruderi noti come "bagni di Nerone" con un ambiente riservato ai ...
leggi tutto
 
Walking in the City

Chiesa di Santa Caterina

Facciata - Chiesa di Santa Caterina (F. Anichini)

La chiesa, dedicata a S. Caterina d’Alessandria, fu costruita agli inizi del XIII secolo, ma è con la concessione ai Dominicani (1222) che venne realizzata la struttura attualmente visibile e il convento annesso. La struttura a capanna con aula unica, terminata probabilmente intorno alla metà del XIII secolo, risponde all’esigenza di avere un ampio spazio dedicato soprattutto alla predicazione, oltre che alle liturgie e alle sepolture. La navata unica, coperta da capriate si incrocia con un transetto “a T” sul quale si affacciano quattro cappelle voltate con archi a crociera.
La facciata, terminata nella prima metà del XIV secolo, è decorata con marmi bianchi di S. Giuliano scanditi su fasce bicrome bianco-grigie, che sviluppano il tema decorativo della Cattedrale in chiave gotica, unendo gli archi a tutto sesto del primo ordine agli archetti trilobati degli ordini superiori, sorretti da colonnine con capitelli e protomi umane. Altorilievi con busti di santi incorniciano un grande rosone centrale. Il campanile in cotto è attribuito a Giovanni di Simone, autore anche di quello di S. Francesco e del Camposanto Monumentale. L’interno, ricostruito nel 1650 in seguito ad un incendio, conserva tra le altre opere il monumento sepolcrale dell’arcivescovo Saltarelli, opera di Andrea e Nino Pisano, la grande pala d’altare con il Trionfo di S. Tommaso dipinta probabilmente da Lippo Memmi e Francesco Traini e la cattedra lignea del XVII secolo contenente quella su cui avrebbe predicato in Pisa S. Tommaso.
Sull’altare maggiore si trovava anticamente il grande polittico firmato da Simone Martini; mentre per la cappella di S. Domenico (ora cappella dei Caduti) era stato realizzato il dossale con S. Domenico e storie della sua vita firmato e datato da Francesco Traini, entrambi conservati al Museo di S. Matteo.

Indirizzo:
Bibliografia:

F. Paliaga, S. Renzoni, Chiese di Pisa. Guida alla conoscenza del patrimonio artistico, ETS, Pisa 2005, pp. 40-45.

G. Corallini, La Chiesa di Santa Caterina in Pisa dalle origini ad oggi, V. Cursi, Pisa 1965.

mappa

INFORMAZIONI UTILI

TipologiaTipologia
LUOGHI DI CULTO
CondividiCondividi:
Google

Dove mangiare

OSTERIA LA TOSCANA171m

Piazzetta Tongiorgi, 1/3 - Pisa
Tel.: 050 554557

PIZZERIA MOONLIGHT190m

V. S. Lorenzo, 52 - Pisa
Tel.: 050 564433

PIZZERIA AL BAGNO DI NERONE191m

Largo Parlascio, 26 - Pisa
Tel.: 050 24321

VISUALIZZA TUTTI


Dove dormire

SANTA CATERINA D\'ALESSANDRIA26m

San Zeno, 1 - Pisa
Tel.: 050 550250
E-mail: info@bebsantacaterinadalessandria.it
Sito: www.bebsantacaterinadalessandria.it

PENSIONATO UNIVERSITARIO G. TONIOLO27m

Via San Zeno, 8 - Pisa
Tel.: 050 569111
E-mail: direzione@pensionatotoniolo.it
Sito: www.pensionatotoniolo.it

ABBAZIA DI SAN ZENO138m

Via San Zeno, 12 - Pisa
Tel.: 389 8469204
E-mail: fedeabbaziasanzeno@gmail.com

VISUALIZZA TUTTI


PROSSIMI EVENTI

mostra su Alfred Hitchcock al museo della Grafica

DAL 09 APR AL 01 SET 2019
Pisa, Museo della Grafica

Mostra "resurrectio - tributo ai monti pisani"

DAL 18 MAG AL 08 NOV 2019
Pisa, Meeting Art Craft Center

Marenia non solo mare 2019

DAL 04 GIU AL 30 AGO 2019
Pisa, Tirrenia

Arno, compagno di vita

DAL 28 GIU AL 01 SET 2019
Pisa, palazzo Lanfranchi