Epigrafe - Casa natale di Galileo Galilei (A. Sobrero) photogallery Epigrafe - Casa natale di Galileo Galilei (A. Sobrero)

Molte sono state le ipotesi avanzate a proposito dell'esatta ubicazione della casa natale di Galileo Galilei, compresa quella che la identificava con casa Bocca, ad uno degli angoli di Borgo. Seguendo l'indicazione dell'atto di battesimo, che indicava la parrocchia di Sant'Andrea come luogo di nascita dello scienziato, sino alla metà dell'Ottocento, si pensò che la casa si trovasse presso la chiesetta della Fortezza medicea, ovvero S. Andrea in Chinzica. Questa convinzione era talmente radicata che nel 1864, in occasione dei festeggiamenti del terzo centenario della nascita di Galileo, sul muro della Fortezza fu posta una lapide che recitava: “Qui nacque Galileo Galilei nel 1564”.
La più probabile soluzione a tale enigma risiede nell'errata identificazione della chiesa cui fa riferimento il documento di battesimo. L’ipotesi trovava il suo fragile fondamento basandosi sull’idea - non suffragata dalle fonti dell’epoca - che il padre Vincenzo Galilei fosse divenuto soldato e insegnasse musica all’interno della fortezza. Tuttavia è più probabile che la parrocchia di S. Andrea non fosse stata quella del quartiere di Chinzica, bensì l'omonima chiesa di S. Andrea Foris Portam, nella cui giurisdizione si trovava, sin dagli inizi del Cinquecento, la casa di famiglia della madre, Giulia Ammannati che qui abitò insieme al marito.
Galileo Galilei nacque dunque il 15 febbraio 1564 nella casa degli Ammannati, vicino alla chiesa di S. Andrea, oggi indicata da un’epigrafe. Ad assistere Giulia c’era la zia Dorotea e la nonna materna Lucrezia; lo zio Leone e il padre Vincenzo già pensavano di imporre al neonato il nome Galileo al fonte del Duomo, dove un delegato del capitolo doveva redigere l’atto di battesimo con la dizione incompleta “in cappella di S. Andrea” che per secoli fece da rompicapo a storici e cittadini pisani.

Testi a cura della Società storica Pisana - (A. Sobrero)
Ultimo aggiornamento 18/06/2013
Indirizzo: Via Giuseppe Giusti, 24, 56127 Pisa
Itinerari collegati: San Francesco sud
Bibliografia:

G. del Guerra, La casa dove, in Pisa, nacque Galileo Galilei, Pisa, 1965.

NELLO STESSO ITINERARIO SAN FRANCESCO SUD

Scorcio - Piazza Cairoli, o della Berlina (www.toscana4u.net) Scorcio - Piazza Cairoli, o della Berlina (www.toscana4u.net)
La piazza nelle forme attuali fu realizzata all’epoca di Cosimo I de Medici sotto la ...
leggi tutto
Facciata - Chiesa di San Pietro in Vincoli (P. Fisicaro) Facciata - Chiesa di San Pietro in Vincoli (P. Fisicaro)
Nel luogo della romanica chiesa di S. Pietro in Vinculis (detta S. ...
leggi tutto
Interno (sala con platea e palchi) - Teatro Verdi (www.ediliziainrete.it) Interno (sala con platea e palchi) - Teatro Verdi (www.ediliziainrete.it)
L’idea di dare alla città un nuovo teatro si presentò fin dal 1830, ma fu nel 1864 ...
leggi tutto
Sala di culto - Sinagoga (M. Tognietti) Sala di culto - Sinagoga (M. Tognietti)
Dal 1595 questa Sinagoga è il luogo di culto della Comunità Ebraica Pisana. ...
leggi tutto
Facciata - Chiesa di Sant'Andrea in Foriporta (Lucarelli, wikimediacommons) Facciata - Chiesa di Sant'Andrea in Foriporta (Lucarelli, wikimediacommons)
La prima attestazione di questa chiesa è del 1104. ...
leggi tutto
Facciata - Chiesa e chiostro di San Francesco (C. Balbarini) Facciata - Chiesa e chiostro di San Francesco (C. Balbarini)
La chiesa, attestata dal 1233, fu luogo di pubblica rilevanza, sede di uno studium, ...
leggi tutto
La Limonaia (F. Anichini) La Limonaia (F. Anichini)
La Limonaia di palazzo Ruschi rappresenta un tipico esempio di edificio funzionale a ...
leggi tutto
Facciata - Chiesa di S. Paolo all’Orto (G. Gattiglia) Facciata - Chiesa di S. Paolo all’Orto (G. Gattiglia)
La chiesa è documentata sin dal 1086. Le monache di S. ...
leggi tutto
Gipsoteca di arte antica (Comune di Pisa, Cultura) Gipsoteca di arte antica (Comune di Pisa, Cultura)
La raccolta di calchi in gesso dell’Università di Pisa nasce negli anni post unitari ...
leggi tutto
Walking in the City

Casa natale di Galileo Galilei

Epigrafe - Casa natale di Galileo Galilei (A. Sobrero)

Molte sono state le ipotesi avanzate a proposito dell'esatta ubicazione della casa natale di Galileo Galilei, compresa quella che la identificava con casa Bocca, ad uno degli angoli di Borgo. Seguendo l'indicazione dell'atto di battesimo, che indicava la parrocchia di Sant'Andrea come luogo di nascita dello scienziato, sino alla metà dell'Ottocento, si pensò che la casa si trovasse presso la chiesetta della Fortezza medicea, ovvero S. Andrea in Chinzica. Questa convinzione era talmente radicata che nel 1864, in occasione dei festeggiamenti del terzo centenario della nascita di Galileo, sul muro della Fortezza fu posta una lapide che recitava: “Qui nacque Galileo Galilei nel 1564”.
La più probabile soluzione a tale enigma risiede nell'errata identificazione della chiesa cui fa riferimento il documento di battesimo. L’ipotesi trovava il suo fragile fondamento basandosi sull’idea - non suffragata dalle fonti dell’epoca - che il padre Vincenzo Galilei fosse divenuto soldato e insegnasse musica all’interno della fortezza. Tuttavia è più probabile che la parrocchia di S. Andrea non fosse stata quella del quartiere di Chinzica, bensì l'omonima chiesa di S. Andrea Foris Portam, nella cui giurisdizione si trovava, sin dagli inizi del Cinquecento, la casa di famiglia della madre, Giulia Ammannati che qui abitò insieme al marito.
Galileo Galilei nacque dunque il 15 febbraio 1564 nella casa degli Ammannati, vicino alla chiesa di S. Andrea, oggi indicata da un’epigrafe. Ad assistere Giulia c’era la zia Dorotea e la nonna materna Lucrezia; lo zio Leone e il padre Vincenzo già pensavano di imporre al neonato il nome Galileo al fonte del Duomo, dove un delegato del capitolo doveva redigere l’atto di battesimo con la dizione incompleta “in cappella di S. Andrea” che per secoli fece da rompicapo a storici e cittadini pisani.

Indirizzo:
Bibliografia:

G. del Guerra, La casa dove, in Pisa, nacque Galileo Galilei, Pisa, 1965.

mappa

INFORMAZIONI UTILI

TipologiaTipologia
EDIFICI STORICI
CondividiCondividi:
Google

Dove mangiare

IODICE G.33m

Via Palestro, 2 - Pisa
Tel.: 050 598806

TRATTORIA ALLA GIORNATA94m

Via Santa Bibbiana, 11 - Pisa
Tel.: 050 542504

IL FANTASMA DELL'OPERA105m

Via Palestro, 20 - Pisa
Tel.: 050 542402

VISUALIZZA TUTTI


Dove dormire

VERDI32m

Piazza della Repubblica, 5-6 - Pisa
Tel.: 050 598947
E-mail: info@verdihotel.it
Sito: www.verdihotel.it

GEOGLOBE103m

Via E. Sighieri, 17 - Pisa
Tel.: 347 3057018
E-mail: paolo.l@tin.it

PENSIONATO UNIVERSITARIO SAN GIUSEPPE226m

Via San Francesco, 47 - Località Pisa - Pisa
Tel.: 050 540033/050 57773
E-mail: pensionato.sangiuseppepisa@gmail.com

VISUALIZZA TUTTI


PROSSIMI EVENTI

Mostra "resurrectio - tributo ai monti pisani"

DAL 18 MAG AL 08 NOV 2019
Pisa, Meeting Art Craft Center

Mostra "Gipi. Storie d'artista" a Palazzo Blu

DAL 30 LUG AL 13 OTT 2019
Pisa, Palazzo Blu

"Archetipi spirituali" di Anna Chromy

DAL 20 SET AL 10 NOV 2019
Pisa, centro città

Bright 2019 - la notte dei ricercatori

IL 27 SET 2019
Pisa, centro città