Il Consorzio Pisa Viva, uno dei primi Centri Commerciali Naturali costituiti in Toscana, ha festeggiato i 10 anni di vita. Per questa occasione, il Cat Confesercenti Pisa, ha presentato e vinto un progetto dal titolo “Pisa Viva tra tradizione e innovazione” (su bando RT nr° 6225/11 e ammesso DD 4811/2012) che ha come obiettivo quello di legare le tradizioni, la storia della nostra città al commercio attraverso una veste innovativa sopratutto dal punto di vista degli strumenti utilizzati. Il progetto è stato reso possibile grazie al contributo della Regione Toscana, della Camera di Commercio, Comune e Provincia di Pisa, e ovviamente Pisa Viva che ha contribuito con una quota di autofinanziamento.

Il progetto vuole riportare all'attenzione dei pisani e dei turisti l'importanza delle attività commerciali situate nelle vie laterali all'asse principale Corso Italia-Borgo, attraverso una segnaletica fissa (in linea con le infrastrutture presenti in città e previste dal progetto Piuss) che ne indichi nome e offerta commerciale. Inoltre è stato aggiunto un “Qr code” che rimanda ad informazioni storico-culturali inerenti la strada, con riferimenti al patrimonio artistico-culturale e commerciale, con la possibilità inoltre di scaricare un applicativo per smartphone e iphone che rimanda alle mappe delle strade coinvolte nel progetto.